00_HTC_13447

MENZIONE D’ONORE

Ticino Meet+ (A Floating Community Hub)
Chao Tang, Christiane M. Herr [China]

Dopo quasi cento anni, l’Idroscalo si erge ancora tranquillo sulla sponda del fiume Ticino, fatiscente, ma ancora integro. Questa proposta è stata concepita per far rivivere la struttura esistente introducendo nuovi elementi e funzioni, rendendo omaggio all’audace stile architettonico razionalista di Giuseppe Pagano Pogatschnig.

Trasformando il fabbricato in un hub comunitario galleggiante, esso viene restituito alla città, incentivando la connessione e l’interazione tra le persone, rivolgendosi sia ai cittadini che ai turisti, fornendo spazi di qualità per il relax, l’incontro, la ristorazione, la proiezione di film, la lettura, l’arte e la didattica.

Il progetto recupera e conserva diverse parti significative della struttura esistente, integrando elementi aggiuntivi, valorizzando l’atmosfera industriale del luogo e la palette dei materiali dell’edificio originale, con l’obiettivo di ottenere un ambiente confortevole e adatto all’espressione dello spirito comunitario locale. Il caratteristico motivo geometrico della superficie danneggiata della facciata viene ricostruito come una struttura in acciaio, estesa verso il basso per realizzare un nuovo fronte, altrettanto caratteristico ma contemporaneo. Allo stesso modo, il tetto spiovente viene ricostruito con ampie superfici vetrate per l’illuminazione naturale degli interni.

Una nuova area per la lettura prevista nella zona ovest dell’edificio collega il piano terra con il primo piano, pensato per ospitare spazi per eventi, workshop e mostre. Al piano terra si trovano invece un ristorante, una caffetteria e una sala proiezioni. Lo spazio espositivo prevede anche una piccola mostra permanente sulla storia dell’edificio. La rampa per gli idrovolanti viene reinterpretata come un ampio spazio pubblico a gradoni, collegato ad una piattaforma galleggiante che ospita un bar all’aperto, nonché il punto di accesso alle attività ricreative sul fiume Ticino.